Step 2 - Creare template di desktop virtuali (pool)

Scopri come creare template di pool con VMware Horizon 7.1

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018

Obiettivo

Vediamo adesso come utilizzare Cloud Desktop Infrastructure.

Questa guida ti mostra come avviare un pool automatico di macchine Linked Clones.

Prerequisiti

  • Utilizzare un Sistema Operativo compatibile con Horizon Agent
  • Installare i software da avviare nel pool
  • Configurare l’indirizzo della scheda di rete in DHCP
  • Associare il template della macchina virtuale (VM) alla rete di destinazione del pool (portgroup o VLAN)
  • Aver completato l’installazione di VMware Horizon 7.1
  • Aver creato uno snapshot (con la macchina virtuale spenta) che servirà come punto di riferimento invariabile
  • Aver creato un template personalizzato (sysprep)

Procedura

Importare un template di una macchina virtuale (VM)

È possibile creare o importare delle VM, completamente o parzialmente configurate sul Private Cloud associato alla tua infrastruttura VMware Horizon 7.1.

Associare un template alla rete di destinazione del pool

Affinché i desktop virtuali vengano avviati correttamente e siano raggiungibili per gli utenti, è importante configurare il template delle VM sulla giusta rete virtuale. Questa rete viene comunicata via email dopo l'attivazione (sezione DHCP Network) ed è indicata come un dvportgroup sull’interfaccia vSphere.

Per associare il template della VM con la rete del pool segui i seguenti passaggi:

  • clicca con il tasto destro sulla VM, poi scegli Edit settings
  • scegli la periferica corrispondente all’interfaccia di rete
  • nella sezione Network Connection seleziona il Network label indicato nell’email che riceverai dopo l'attivazione (sezione DHCP Network), come nell’immagine sottostante:

DHCP Network

Se una rete supplementare, isolata dal resto, si rivela necessaria, è possibile avviare un nuovo punto di accesso con una rete dedicata.

Installare VMware Horizon 7.1

I file di installazione di Horizon sono disponibili alla pagina https://files.horizonaas.com/

Effettua un doppio click sul file del programma di installazione di Horizon Agent, poi segui il processo di installazione:

  • accetta i termini di utilizzo VMware
  • seleziona Install VMware Horizon Agent in ‘desktop mode’
  • scegli il protocollo IPv4
  • seleziona le opzioni di installazione (quelle predefinite sono un buon punto di partenza)
  • non attivare l’RDP quando ti viene richiesto
  • accetta o modifica la cartella di destinazione
  • completa l'installazione.

Se vuoi ottenere maggiori dettagli sull’installazione dell’agent Horizon 7.1 su una macchina virtuale: installare Horizon Agent su una macchina virtuale

Creare lo snapshot di riferimento

Al fine di potersi basare su uno stato immutabile della macchina virtuale che funzioni come template per il pool, VMware Horizon utilizza uno snapshot. Le operazioni che si potranno realizzare in seguito sul template non avranno alcun impatto diretto sul contenuto dei desktop virtuali.

  • Sull’interfaccia del vSphere client (di cui trovi qui la versione Web), seleziona il template della VM e successivamente il menu Actions. Infine, clicca su Take snapshot...:

Créer un snapshot

  • Assegna un titolo al tuo snapshot (in questo caso, un numero di versione) e una descrizione:

Titre de snapshot

Adesso che hai creato il template, scopri come creare un pool.

Per saperne di più

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://www.ovh.it/community/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).