Configurare la rete su Windows Server con Hyper-V sulle gamme High Grade & SCALE

Come configurare la rete su Windows Server con Hyper-V sulle gamme High Grade & SCALE

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 15/11/2021

Obiettivo

Sulle gamme High Grade & SCALE, il funzionamento degli IP Failover in modalità bridged (tramite MAC Virtuali) non è possibile. È quindi necessario configurare gli IP Failover in modalità routing o tramite la vRack.

Questa guida ti mostra come configurare la rete con Windows Server con Hyper-V.

Prerequisiti

Nello Spazio Cliente OVHcloud non è necessario applicare MAC virtuale sugli IP Failover.

Procedura

Su queste gamme di server, ci sono 4 schede di rete. Le prime due per il pubblico, le ultime due per il privato. Per usufruire di tutta la banda passante, è necessario creare degli aggregati.

IP Failover in modalità round sulle interfacce di rete pubbliche

Spiegazioni

Devi:

  • configurer NIC Teaming;
  • installare i ruoli Hyper-V e RRAS;
  • configurare RRAS per agire come router.

Identificazione delle interfacce e configurazione di NIC Teaming

Apri Windows Powershell ed esegui il comando Get-NetAdapter:

PS C:\Windows\system32> Get-NetAdapter

Name                      InterfaceDescription                    ifIndex Status       MacAddress             LinkSpeed
----                      --------------------                    ------- ------       ----------             ---------
Ethernet                  Mellanox ConnectX-5 Adapter                   9 Up           04-3F-72-D5-C3-38        25 Gbps
Ethernet 4                Mellanox ConnectX-5 Adapter #4                7 Up           0C-42-A1-DD-37-B3        25 Gbps
Ethernet 2                Mellanox ConnectX-5 Adapter #2                6 Up           04-3F-72-D5-C3-39        25 Gbps
Ethernet 3                Mellanox ConnectX-5 Adapter #3                4 Up           0C-42-A1-DD-37-B2        25 Gbps

In questo esempio:

  • le interfacce pubbliche sono Ethernet 3 e Ethernet 4;
  • le interfacce private sono Ethernet ed Ethernet 2.

Verifica che la tua configurazione sia simile. Le informazioni relative ai MAC e alle interfacce pubbliche o private sono disponibili nello Spazio Cliente OVHcloud o tramite l'API OVHcloud.

Torna al Server Manager, vai su Local Server e clicca su Disabled accanto a "NIC Teaming".

NIC Teaming

Clicca con il tasto destro su una delle interfacce pubbliche precedentemente identificate e poi clicca su Add to New Team.

NIC Teaming

Assegna un nome al tuo teaming e aggiungi la seconda interfaccia al teaming. Apri le proprietà aggiuntive, definisci "Teaming Mode" su "LACP" e clicca su OK.

Configura un IP statico

Per evitare la perdita di connessione durante il riavvio, è necessario configurare l'IP in modo statico sul teaming.

Premi su Windows Key + R per aprire una finestra Run. Inserisci ncpa.cpl e clicca su OK. Questa operazione aprirà la finestra "Connessioni di rete".

Statistiche IP

Fai click con il tasto destro sul teaming che hai creato e clicca su Properties.

Statistiche IP

Clicca su Internet Protocol Version 4 (TCP/IPv4).

Statistiche IP

Seleziona Use the following IP address and insert your IP address.

La subnet mask e il gateway predefinito sono: 255.255.255.255 e 100.64.0.1 (come indicato di seguito).

Per i server DNS, puoi scegliere la tua. Nel nostro esempio, utilizziamo 213.186.33.99 e 8.8.8.8.

Una volta inseriti gli indirizzi, clicca su OK per chiudere la finestra e poi di nuovo su OK per chiudere la finestra delle proprietà dell'adattatore.

Statistiche IP

Aggiungi i ruoli Hyper-V e RRAS

Nel Server Manager, seleziona la Dashboard e clicca su Add roles and features.

Install Roles

Segui l'assistente fino alla sezione "Server Roles". Seleziona Hyper-v e Remote Access.

Install Roles

Continua fino alla sezione "Virtual Switches" di "Hyper-V" e seleziona il tuo NIC teaming creato precedentemente.

Install Roles

Continua fino alla sezione "Role Services" di "Remote Access" e seleziona Routing.

Install Roles

Nella sezione "Confirmation" seleziona Restart the destination server automatically if required e clicca su Install.

Configurer Routing and Remote Access

Apri la nuova applicazione chiamata "Routing and Remote Access", clicca con il tasto destro sul tuo server e clicca su Configura and Enable Routing and Remote Access.

Configura RRAS

Scegli Custom configurazione e clicca su Next.

Configura RRAS

Seleziona LAN Routing e clicca su Next.

Configura RRAS

Nella nuova finestra, clicca su Finish e poi su Start Service.

Configura RRAS

Definisci gli indirizzi IP statici principali e aggiuntivi sull'interfaccia Hyper-V

A questo punto, è necessario spostare la configurazione IP verso l'interfaccia Hyper-V.

Premi su Windows Key + R per aprire una finestra Run. Inserisci ncpa.cpl e clicca su OK. Questa operazione aprirà la finestra "Connessioni di rete".

Statistiche IP

Clicca con il tasto destro sulla tua scheda vEthernet e clicca su Properties.

Statistiche IP

Clicca su Internet Protocol Version 4 (TCP/IPv4).

Statistiche IP

Seleziona Use the following IP address e inserisci il tuo indirizzo IP.

La subnet mask e il gateway predefinito sono: 255.255.255.255 e 100.64.0.1 (come indicato di seguito).

Per i server DNS, puoi scegliere la tua. Nel nostro esempio, utilizziamo 213.186.33.99 e 8.8.8.8.

Statistiche IP

Clicca sul pulsante Advanced... e, nella nuova finestra, clicca su Add... sotto gli indirizzi IP.

Aggiungi l'indirizzo IP e la subnet mask corrispondente al tuo IP Failover e clicca su Add

Statistiche IP

Una volta inseriti tutti gli indirizzi, clicca su OK per chiudere la finestra avanzata, di nuovo su OK per chiudere i parametri TCP/IPv4, poi un'ultima volta su OK per chiudere la finestra delle proprietà della scheda.

Questa fase può provocare la perdita di connessione. Se questo si verifica, accedi utilizzando l'IPMI e modifica di nuovo la configurazione. Il tuo gateway di default è tornato vuoto. Aggiungi il gateway 100.64.0.1.

Aggiungi una rotta statica

Apri un prompt dei comandi come amministratore ed esegui il comando stradale print:

C:\Users\admin>route print interface
===========================================================================
Interface List
 22...0c 42 a1 dd 37 b2 ......Hyper-V Virtual Ethernet Adapter
 10...04 3f 72 d5 c3 38 ......Mellanox ConnectX-5 Adapter
  7...04 3f 72 d5 c3 39 ......Mellanox ConnectX-5 Adapter #2
  1...........................Software Loopback Interface 1
===========================================================================

Nel nostro esempio, potete vedere che la nostra scheda Hyper-V ha l'ID 22.
Annota la tua scheda Hyper-V ed esegui il comando route add -p 192.xxx.xxx.16 mask 255.255.255.255 0.0.0.0 si 22 (sostituisci l'IP e l'ID dell'interfaccia con quello che hai ricevuto).
Dovreste ottenere il risultato "OK! ".

PS C:\Users\admin> route add -p 192.xxx.xxx.16 mask 255.255.255.255 0.0.0.0 if 22
 OK!

Una volta create e configurate, le VM devono disporre di un accesso a Internet.

Esempio di configurazione di una VM cliente su Ubuntu

Contenuto del file /etc/netplan/ip.yaml:

network:
        version: 2
        ethernets:
                eth0:
                        dhcp4: no
                        addresses:
                                - 192.xxx.xxx.16
                        nameservers:
                                addresses:
                                        - 213.186.33.99
                                        - 8.8.8.8
                        routes:
                                - to: 0.0.0.0/0
                                  via: 100.64.0.1
                                  on-link: true

IP Failover via vRack

Prerequisiti

Spiegazioni

Vi serve:

  • creare un aggregato;
  • creare un bridge collegato all’aggregato;

Identificazione delle interfacce e configurazione di NIC Teaming

Apri Windows Powershell ed esegui il comando Get-NetAdapter

PS C:\Windows\system32> Get-NetAdapter

Name                      InterfaceDescription                    ifIndex Status       MacAddress             LinkSpeed
----                      --------------------                    ------- ------       ----------             ---------
Ethernet                  Mellanox ConnectX-5 Adapter                   9 Up           04-3F-72-D5-C3-38        25 Gbps
Ethernet 4                Mellanox ConnectX-5 Adapter #4                7 Up           0C-42-A1-DD-37-B3        25 Gbps
Ethernet 2                Mellanox ConnectX-5 Adapter #2                6 Up           04-3F-72-D5-C3-39        25 Gbps
Ethernet 3                Mellanox ConnectX-5 Adapter #3                4 Up           0C-42-A1-DD-37-B2        25 Gbps

In questo esempio:

  • le interfacce pubbliche sono Ethernet 3 and Ethernet 4;
  • le interfacce private sono Ethernet ed Ethernet 2.

Verifica che la tua configurazione sia simile. Le informazioni relative ai MAC e alle interfacce pubbliche o private sono disponibili nello Spazio Cliente OVHcloud o tramite l'API OVHcloud.

Torna al Server Manager, vai su Local Server e clicca su Disabled accanto a "NIC Teaming".

NIC Teaming

Clicca con il tasto destro su una delle interfacce private precedentemente identificate e poi clicca su Add to New Team.

NIC Teaming

Assegna un nome al tuo teaming e aggiungi la seconda interfaccia al teaming. Apri le proprietà aggiuntive, definisci "Teaming Mode" su "LACP" e clicca su OK.

Crea l'interruttore virtuale in Hyper-V

Per creare uno switch virtuale che colleghi le nostre VM al teaming che abbiamo creato.

Per prima cosa apri il Gestionale Hyper-V e clicca su Virtual Switch Manager.

Create v-switch

Assicurati di aver selezionato "External" e clicca su Create Virtual Switch.

Create v-switch

Assegna un nome al tuo commutatore, scegli il tuo nuovo adattatore di teaming, clicca su Apply e poi su OK.

Create v-switch

Sei pronto a creare la tua VM e configurare la rete per questa.

Configura un indirizzo IP utilizzabile

Nel caso della vRack, il primo, il penultimo e l'ultimo indirizzo di un determinato blocco IP sono sempre riservati rispettivamente all'indirizzo di rete, al gateway di rete e al broadcast di rete. Questo significa che il primo indirizzo utilizzabile è il secondo indirizzo del blocco, come indicato di seguito:

46.105.135.96   # Riservato : indirizzo di rete
46.105.135.97   # Primo IP utilizzabile
46.105.135.98
46.105.135.99
46.105.135.100
46.105.135.101
46.105.135.102
46.105.135.103
46.105.135.104
46.105.135.105
46.105.135.106
46.105.135.107
46.105.135.108
46.105.135.109   # Ultimo IP utilizzabile
46.105.135.110   # Riservato : gateway di rete
46.105.135.111   # Riservato : broadcast di rete

Per configurare il primo indirizzo IP utilizzabile, è necessario modificare il file di configurazione di rete come indicato qui di seguito: In questo esempio, utilizziamo la subnet mask 255.255.255.240.

La subnet mask utilizzata in questo esempio è adatta al nostro blocco IP, ma può variare in base alla dimensione del blocco. Nel momento in cui acquisti un blocco IP, ricevi un’email con le indicazioni riguardo alla subnet mask da utilizzare.

Esempio di configurazione VM cliente Ubuntu

Contenuto del file /etc/netplan/vrack.yaml:

network:
        version: 2
        ethernets:
                eth0:
                        dhcp4: no
                        addresses:
                                - 46.105.135.97/28
                        nameservers:
                                addresses:
                                        - 213.186.33.99
                                        - 8.8.8.8
                        routes:
                                - to: 0.0.0.0/0
                                  via: 46.105.135.110
                                  on-link: true

Per saperne di più

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).