Migrare i dati da un server dedicato a un altro

Come migrare i dati da un server dedicato a un altro

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 16/09/2021

Obiettivo

Le esigenze e le gamme OVHcloud si evolvono costantemente ed è quindi necessario modificare di conseguenza i server e migrare i dati.

Questa guida ha lo scopo di centralizzare gli step di migrazione dei dati da un server all'altro.

OVHcloud mette a tua disposizione macchine di cui tu sei responsabile. Non avendo accesso a queste macchine, non siamo noi gli amministratori e pertanto non possiamo fornirti alcuna assistenza. È responsabilità dell'utente garantire ogni giorno la gestione e la sicurezza del software.

Mettiamo questa guida a tua disposizione per aiutarti con le attività più comuni. Tuttavia, in caso di difficoltà o dubbi relativi ad amministrazione e sicurezza, ti consigliamo di contattare un fornitore specializzato. Per maggiori informazioni consulta la sezione “Per saperne di più” di questa guida.

Prerequisiti

  • Possedere due server dedicati (il vecchio e il nuovo) con il sistema operativo installato
  • accesso amministrativo ai tuoi server
  • competenze in amministrazione sistemica

Procedura

Alcune delle opzioni incluse in questa guida potrebbero non essere disponibili sulla gamma di server o essere disponibili in un'altra sezione del Pannello di configurazione (Kimsufi, So you Start).

Preparazione dell'ambiente

Una volta che il nuovo server è stato consegnato al tuo account, il primo step consiste nel creare un ambiente (sistema operativo, software, sicurezza...) identico all'ambiente precedente, o almeno il più possibile.

Se è necessaria una modifica della versione del sistema operativo o del software, assicurati che le locazioni dei file restino invariate e che i dati siano compatibili tra le versioni.

Migrazione dei dati

La migrazione dei dati implica generalmente la copia dei file da un server all'altro. A tal fine esistono diverse soluzioni:

Utilizza il Backup Storage (disponibile solo su OVHcloud e So you Start)

Con l'opzione Backup Storage, puoi archiviare dati su un servizio esterno al tuo server. È associato esclusivamente al servizio dal quale l'hai ordinato.

Il servizio di backup storage è accessibile esclusivamente dai server OVHcloud e dagli indirizzi IP situati nella stessa zona.

Ad esempio, se il servizio di backup storage è attivo su un server situato nel datacenter SBG, i server situati nei datacenter GRA o RBX possono accedervi. Tuttavia, i server situati nei datacenter BHS o WAW non avranno accesso a questo storage.

Puoi autorizzare l'accesso allo spazio di backup dal tuo nuovo server. In questo modo, disporrai di un gateway per trasferire i tuoi dati.

Per maggiori informazioni, consulta la nostra guida su utilizzare il Backup Storage su un server dedicato.

Migrazione di un IP Failover (disponibile solo su OVHcloud e So you Start)

  • L'indirizzo IP principale di un server non può essere migrato verso un altro server.

  • La migrazione di un IP Failover è possibile da un account So you Start a un account OVHcloud. Questa operazione è fatturata allo stesso modo della creazione di un nuovo IP.

  • Non è possibile trasferire un IP da un account OVHcloud a un account So you Start.

Se la reputazione dei tuoi indirizzi IP è importante, ti consigliamo vivamente di utilizzare indirizzi IP failover perché, in caso di migrazione, possono essere conservati.

Una volta creati questi indirizzi IP, dovete semplicemente spostarli sul nuovo server. Per farlo, consulta la nostra guida: Trasferisci un IP FailOver.

L'eliminazione del server di origine, su cui sono state ordinate una o più opzioni (spazio di backup, IP failover), eliminerà definitivamente queste opzioni.

È quindi necessario apportare tutte le modifiche prima di eliminare il servizio.

Una volta che i dati saranno disponibili sul nuovo server, potrebbe essere necessario modificare la configurazione DNS, ad esempio se l'indirizzo IP principale è stato utilizzato.

Per maggiori informazioni, leggi la nostra documentazione sui domini e DNS.

Per saperne di più

Per maggiori informazioni sulla migrazione del tuo server, contatta il nostro network di partner.

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).