Il tuo account clienteContatto commercialeWebmailOVHcloud Blog

Benvenuto in OVHcloud!

Accedi per ordinare, gestire prodotti e servizi e monitorare gli ordini

Accedi

Trasferire un dominio verso un altro Registrar

Come effettuare il trasferimento di un dominio OVHcloud verso un altro provider

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 25/01/2021

Obiettivo

Trasferimento di dominio si riferisce allo spostamento di un dominio da un Registrar a un altro. Ad esempio, se hai ordinato un dominio sul nostro sito Web, OVHcloud è il suo attuale Registrar. Il trasferimento del dominio in uscita deve essere avviato dal nuovo Registrar.

Per impedire trasferimenti di domini non autorizzati, i domini sono generalmente bloccati dallo stato clientTransferProhibited. Prima di avviare il trasferimento, è necessario rimuovere questa protezione dallo Spazio Cliente OVHcloud.

Questa guida ti mostra come preparare il tuo dominio per il trasferimento in uscita.

Prerequisiti

  • Disporre di un dominio registrato in OVHcloud
  • Avere l’autorizzazione per richiedere il trasferimento di un dominio: il proprietario e/o gli amministratori devono essere informati della richiesta di trasferimento
  • Avere accesso alla gestione del dominio dallo Spazio Cliente OVHcloud
  • La registrazione del dominio in questione risale ad almeno 60 giorni fa e non è stata trasferita o scambiata (ovvero la modifica del proprietario) negli ultimi 60 giorni

Se sei il proprietario del dominio ma la sua gestione nello Spazio Cliente OVHcloud non è disponibile, tramite il tuo accesso o tramite il contatto amministrativo del dominio, consulta questa guida prima di continuare.

Procedura

Le istruzioni che seguono descrivono il modo più comune di trasferire un dominio, valido per la maggior parte dei domini di primo livello (top level domain, TLD). Tuttavia, le norme procedurali specifiche per gli LD sono definite unicamente dall'autorità competente, vale a dire il registro. I Registrar come OVHcloud devono rispettare queste regole e non hanno alcuna influenza sulle decisioni dei Registrar.

La procedura esatta per i trasferimenti di dominio può quindi variare, in particolare per quanto riguarda alcune TLD di codice del paese (ccTLD, quali .lu, .uk, .hk, .ro) e alcune TLD speciali (.am, .fm, ecc.). I trasferimenti possono anche essere vietati per vari motivi, ad esempio in caso di pagamento in attesa, abuso o blocco del registro.

In caso di dubbi, consulta queste risorse:

  • il sito web del registro TLD corrispondente;
  • la lista dei TLD disponibili in OVHcloud;
  • le spiegazioni dell'ICANN sui codici di stato EPP (per sapere quali codici di status si applicano attualmente al tuo dominio, effettua una ricerca Whois, preferibilmente utilizzando il sito web del registro TLD corrispondente);
  • il sito Web e l'interfaccia di gestione del nuovo Registrar, in particolare per le domande relative ad un processo di trasferimento in attesa.

Step 1: togliere la protezione contro il trasferimento del dominio

Accedi allo Spazio Cliente OVHcloud e seleziona Web Cloud nella barra di navigazione superiore. Clicca su Domini nel menu a sinistra e poi seleziona il tuo dominio.

Nella scheda Informazioni generali, visualizzi il cursore Richiedi Auth info sotto Sicurezza. Di default, questa protezione è Attiva.

protezione attivata

Clicca sul cursore e conferma nella nuova finestra che vuoi eliminare questa protezione. Attendi qualche minuto prima che lo stato passi alla Disattivazione.

disattivazione protezione

Una volta disattivata la protezione, il dominio resta sbloccato per sette giorni. Dopo questo periodo, la protezione verrà riattivata automaticamente. Se nel frattempo non richiedi il trasferimento di un dominio al tuo nuovo Registrar, sarà necessario rimuovere nuovamente la protezione del dominio.

Step 2: recuperare il codice di trasferimento

Una volta disattivata la protezione contro il trasferimento, puoi recuperare il codice di trasferimento del tuo dominio. Per fare ciò, vai alla scheda Informazioni generali e clicca su AUTH/INFO accanto alla voce Richiedi Auth info. Se necessario, aggiorna la pagina.

A questo punto compare una finestra con il tuo codice AUTH/INFO (anche chiamato codice di trasferimento, password del dominio, AUTH-CODE o EPP-Code).

outgoingtransfer

Il codice verrà richiesto dal tuo nuovo Registrar per completare il processo di trasferimento. Puoi verificare i dettagli presso il tuo nuovo Registrar.

Piuttosto che digitare manualmente il codice, ti consigliamo di copiarlo/incollarlo perché alcuni caratteri possono essere facilmente confondibili.

Step 3: avvia il trasferimento verso il nuovo Registrar

Una volta eseguiti gli step precedenti, puoi avviare il processo di trasferimento, in genere tramite un comando. Il trasferimento può richiedere fino a 10 giorni.

Per maggiori informazioni, contatta il tuo nuovo Registrar.

Per saperne di più

Trasferimento di dominio.co.uk in uscita

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).