Webmail: guida all’utilizzo di RoundCube

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 31/05/2022

Obiettivo

Con la soluzione MX Plan OVHcloud, potete inviare e ricevere email da un software di terze parti o tramite una webmail. OVHcloud fornisce un servizio di posta online chiamato RoundCube che permette l'accesso a un account email tramite un browser.

Come utilizzare la Webmail RoundCube per i tuoi indirizzi email OVHcloud

Prerequisiti

Procedura

Accedi alla Webmail RoundCube

Accedi alla pagina https://www.ovh.com/it/mail/. Inserisci un indirizzo email e la password e clicca su Connessione.

hosting

Verrai reindirizzato all'interfaccia RoundCube.

hosting

Se il server è reindirizzato a un'interfaccia Outlook Web Access (OWA), significa che sei sull'ultima versione della soluzione MX Plan. Per maggiori informazioni sulla soluzione MX Plan, consulta la pagina Iniziare a utilizzare la soluzione MX Plan.

Per familiarizzare con l'interfaccia OWA, consulta la nostra guida Consultare il suo account email dall'interfaccia OWA.

Interfaccia generale della Webmail RoundCube

Una volta connesso al tuo account email, hai accesso alla finestra principale di Roundcube, composta da 3 zone:

  • Colonna di sinistra: cartelle e sottocartelle dell'account email La cartella principale è la Posta in arrivo.

  • Finestra superiore: elenco delle email contenute nella cartella selezionata nella colonna di sinistra.

  • Finestra inferiore: il contenuto dell'email selezionata nella finestra superiore.

Gestione delle cartelle (colonna di sinistra)

In questa sezione vengono mostrate le cartelle presenti nel tuo account email.

Per maggiori informazioni sulle cartelle, clicca sull'icona a forma di ingranaggio in fondo alla colonna e seleziona Gestione cartelle

hosting

Per creare una cartella, clicca sul pulsante + in fondo alla colonna Cartelle.

Per eliminare una cartella, seleziona la cartella, clicca sull'icona a forma di ingranaggio in fondo alla colonna Cartelle e seleziona Elimina. Per cancellare il contenuto e conservare la cartella, clicca su Svuota.

Le caselle da barrare a livello delle cartelle corrispondono alle "iscrizioni". L'abbonamento determina se la cartella deve essere visualizzata o meno a livello dell'interfaccia Webmail o del client di posta conservando il contenuto della cartella. con lo scopo di nascondere o visualizzare una cartella sull'account email.

I fascicoli che presentano una casella da barrare grigia sono fascicoli speciali. Non è possibile cancellarli o ritirarli.

Lista delle email ricevute/inviate (finestra superiore)

In questa finestra è mostrato il contenuto della cartella selezionata nella colonna di sinistra.

Tipo di visualizzazione

Questa finestra è presentata in una forma personalizzata. Clicca sull'icona a forma di ingranaggio in alto a sinistra da questa finestra.

hosting

È possibile configurare questi elementi:

  • Disposizione: permette di determinare la disposizione delle finestre di gestione di un account email.
  • Colonne dell'elenco: permette di aggiungere colonne da visualizzare (priorità delle email, ecc...).
  • Colonna di selezione: permette di scegliere la colonna su cui effettuare la selezione di default.
  • Ordine di selezione: permette di scegliere l'ordine di selezione ascendente o discendente, in funzione della colonna di selezione.
Azione su un'email selezionata

Quando viene selezionata un'email, è possibile agire su di essa. Ecco le azioni possibili:

  • Rispondi: rispondere direttamente al mittente.
  • Rispondere a tutti: rispondere direttamente a tutti i destinatari presenti nei campi "A" e "Copia".
  • Inoltra: trasferire l'email selezionata a uno o più destinatari.
  • Elimina: inserisci l'email selezionata in "Corbeille".
  • SPAM: inserire l'email selezionata direttamente nella casella della posta indesiderata (Junk), qualificarla come spam.
  • Contrassegna: determinare manualmente lo stato di un'email.
  • Azioni
    • Stampa il messagio.
    • Scarica (.eml): recuperare l'intestazione dell'email e il suo contenuto.
    • Modifica come nuovo: creare una nuova email utilizzando l'email selezionata.
    • Visualizza sorgente messaggio: visualizzare l'email nella forma grezza con l'intestazione.
    • Sposta in...: spostare l'email in una cartella
    • Copia su...: copia l'email in una cartella
    • Apri in una nuova finestra.

hosting

Se uno dei tuoi interlocutori richiede che gli sia inviato un messaggio di conferma durante la lettura della sua email, riceverai questo messaggio: il mittente di questo messaggio ha chiesto di essere avvisato quando leggerai questo messaggio. Desiderate avvisare il mittente?.

Ricerca un'email

È disponibile uno strumento di ricerca nella parte superiore destra dell'interfaccia.

Clicca sulla freccia a destra della lente di ingrandimento per visualizzare i filtri di ricerca.

Contenuto di un'email (finestra inferiore)

Quando un'email è selezionata nella lista, compare nella finestra inferiore.

Visualizza le scorciatoie, a destra, delle funzioni seguenti:

  • Visualizza in formato HTML (di default)
  • Mostra nel formato testo semplice
  • Rispondere
  • Rispondere a tutti
  • Inoltra
  • Apri in una nuova finestra

hosting

Configura le preferenze dell'interfaccia Roundcube

I seguenti capitoli della guida corrispondono alle schede che compongono la parte Preferenze delle Impostazioni di Roundcube. La loro descrizione non è esaustiva.

hosting

Interfaccia utente

Definisci qui la lingua d'uso dell'interfaccia Roundcube, il fuso orario, il formato orario e il formato data.

Con l'opzione Date più leggibilie graziose è possibile visualizzare la data di ricezione/invio con termini relativi come "Oggi", "Ieri", ecc.
Ad esempio: siamo il 19/05/2022, un'email inviata/ricevuta il 17/05/2022 alle 17:38 sarà visualizzata Mar 17:38, perché l'email corrisponde al martedì precedente.

La casella Display next list entry after delete/move significa che, dopo un'operazione di eliminazione o spostamento su un'email, l'elemento della linea inferiore sarà sistematicamente selezionato, indipendentemente dall'ordine di selezione.

Impaginazione messaggi

Definisci qui l'ergonomia per visualizzare e agire sulle email. L'opzione Layout permette di configurare le 3 finestre descritte nella sezione Interfaccia generale della Webmail RoundCube.

Visualizzazione messaggi

Definisci come visualizzare le email.
Ti consigliamo di avere la casella Mostra HTML selezionata, per assicurarti che le email formattate dal mittente siano correttamente visualizzate.
Ti consigliamo inoltre di mantenere l'opzione Permetti risorse remote (immagini, stili) per mai. in quanto evita di caricare gli elementi di un'email che sembra malevolo.

Composizione messaggi

Definisci la forma predefinita durante la redazione di un'email o di una risposta.
Ti consigliamo di utilizzare l'opzione Scrivi i messaggi in HTML su sempre, per utilizzare di default gli strumenti HTML e non alterare la firma HTML.

Contatti

Personalizza qui la configurazione delle informazioni nella tua rubrica.

Cartelle speciali

Roundcube dispone di 4 cartelle speciali: Bozze, Inviate, Marce, Cestino.

Non consigliamo di modificarli, ma è possibile attribuire il comportamento di una cartella speciale a un'altra cartella creata successivamente, grazie ai menu a tendina.
Ad esempio, è possibile attribuire il comportamento "Bozze" a un'altra cartella creata. Le email salvate saranno considerate come bozze fino al loro invio effettivo.

Impostazioni del server

In questa scheda è possibile ottimizzare lo spazio occupato su un account email. Infatti, l'opzione Svuota il cestino all'uscita permette di evitare il cumulo degli elementi che sono stati eliminati. L'opzione Elimina direttamente i messaggi in Spam eliminerà automaticamente tutte le email considerate SPAM.

Si sconsiglia di attivare l'opzione Elimina direttamente i messaggi in Spam nel caso in cui un falso positivo (e-mail erroneamente dichiarato come "SPAM") si trovi dichiarato SPAM per il server ricevente. Infatti, quando un'email è inserita nella cartella "Posta elettronica", è ancora possibile verificare se l'email è legittima.

Gestisci le identità e la loro firma

Clicca su Impostazioni nella barra superiore e seleziona Identità nella colonna di sinistra. "L'identità" permette di personalizzare le informazioni inviate ai destinatari, come ad esempio il nome visualizzato o la firma.

hosting

Impostare gli attributi di un'identità

  • Nome visualizzato: questo nome comparirà nella sezione "Mittente" del destinatario
  • E-mail: corrisponde all'indirizzo da cui è stata inviata l'email.
  • Società: campo destinato al nome della società, associazione o altro ente.
  • Rispondere a: attribuire un indirizzo email di risposta diverso da quello del mittente.
  • Ccn: inviare in copia nascosta un indirizzo email durante un invio.
  • Imposta predefinita: se vi sono più identità (firme), attribuirla di default.
  • Firma: personalizzare la firma di un'email durante la redazione (cognome, nome, posizione occupata, frasi, immagini...).
  • Firma HTML: attiva il formato HTML sulla firma.

Completare la casella E-mail con un indirizzo email diverso da quello a cui sei connesso è considerato un'usurpazione di identità elettronica (spoofing). L'indirizzo IP utilizzato per l'invio rischia di essere "bandito" e/o considerato "SPAM" presso i tuoi destinatari.

Aggiungere una firma

Di default, la casella firma è in "testo chiaro". Questo formato non consente di effettuare modifiche avanzate o di inserire un'immagine nella firma. Per usufruire delle opzioni di modifica avanzate per una firma, ti consigliamo di attivare la modalità HTML cliccando su Firma HTML sotto il riquadro di registrazione.

Pertanto, se la firma è in formato HTML, sarà necessario passare in modalità HTML per la redazione di un'email. Puoi attivare di default questa opzione per ogni redazione di email, dalla sezione Impostazioni dell'interfaccia Roundcube. Clicca su Preferenze nella colonna di sinistra e poi su Composizione messaggi. Per la voce Redigere email HTML, seleziona Sempre.

Per inserire un'immagine in una firma, l'immagine deve essere ospitata su un server (un hosting OVHcloud o altro).
Scaricare un'immagine da un computer non ne permetterà la visualizzazione.

Clicca sul pulsante < > nella barra degli strumenti HTML e inserisci il codice seguente, sostituendo your-image-url con l'indirizzo (URL) dell'immagine e text-if-image-is-not displayed con un testo che sostituisce l'immagine se questa non può essere visualizzata.

<img src="your-image-url" border="0" alt="text-if-image-is-not-displayed" />

hosting

Rubrica di contatti

Clicca su Contatti nella barra superiore per accedere alla rubrica. Esso è diviso in 3 colonne:

  • Gruppi: nella rubrica indirizzi, potete creare gruppi per classificare i contatti.
  • Contatti: visualizza i contatti della rubrica o del gruppo selezionato.
  • Proprietà contatto o Aggiungi contatto: questa finestra si apre quando viene selezionato un contatto o quando è in fase di creazione. È possibile leggere o modificare le informazioni di un contatto.

hosting

Gruppi

I gruppi sono sottocategorie della rubrica. Permettono di classificare i contatti in sottounità. Ad esempio, è più facile trovare un contatto in un gruppo che hai creato piuttosto che nell'intera rubrica indirizzi. per permetterti di inviare un'email aggiungendo un gruppo di destinatari, invece di aggiungerne uno a uno.

Per creare un gruppo, clicca sul pulsante + in fondo alla colonna Gruppi. Definisci il nome del gruppo e clicca su Salva per confermare l'operazione.

hosting

Per assegnare un contatto a uno dei gruppi, seleziona un contatto nella colonna Contatti e, nella finestra che appare, clicca sulla scheda Gruppi. Seleziona il gruppo che vuoi assegnare al contatto.

Contatti

Nella colonna Gruppi, seleziona la rubrica o uno dei gruppi.

Quando crei un contatto a partire da un gruppo selezionato, il contatto sarà aggiunto automaticamente al gruppo.

Clicca sul pulsante + in fondo alla colonna Contatti per creare un contatto.

hosting

Inserisci le informazioni del contatto.

Aggiungi campi supplementari tramite il menu a tendina Aggiungi campo..., sotto i campi Nome e Indirizzo.

Importa contatti

Dalla finestra Contatti, nella barra superiore, clicca su importare per aprire la finestra di importazione.

  • Importa da file: seleziona un file CSV o vCard sul tuo computer. I contatti all'interno di un file CSV devono essere separati da virgola. Il file non deve superare i 20 MB.
  • Importa le assegnazioni di gruppo: Se i contatti del tuo file sono ripartiti per gruppi, puoi attivare questa opzione per trovare questa organizzazione o lasciare questa opzione su zero affinché nessun gruppo sia assegnato ai contatti.
  • Sostituisci l'intera rubrica: Se hai già configurato una rubrica, ti consigliamo di esportarla prima di selezionare questa opzione o di essere sicuro di voler definitivamente sostituirla.

hosting

Esporta i contatti Roundcube

Dalla finestra Contatti, nella barra superiore, clicca sulla freccia verso il basso a destra del pulsante Esporta.

Puoi scegliere tra:

  • Esporta tutto i contatti saranno poi esportati in un file vcf.
  • Esporta selezionati per esportare solo gli elementi selezionati nella colonna Contatti.

hosting

Risposte (template)

Questa funzione permette di creare template di risposta durante la redazione di un'email.

Clicca su Impostazioni nella barra superiore e seleziona Risposte nella colonna di sinistra.

Per aggiungere una risposta, clicca sul pulsante + in fondo alla colonna Risposte.

hosting

Le "risposte" sono redatte in formato "testo chiaro".

Redazione di un'email

Nella scheda E-mail nella barra superiore, clicca su Nuovo messaggio.

Nella finestra di redazione di un'email sono disponibili questi campi:

Il campo "Destinatario" non deve superare i 100 destinatari, include i contatti contenuti in un gruppo.

  • Aggiungi Cc+: aggiungere destinatari in copia semplice.
  • Aggiungi Ccn+: aggiungere destinatari in copia nascosta. Gli altri destinatari dell'email non vedranno questi in Cci.
  • Aggiungi Followup-To: inviare l'email ai destinatari
  • Tipo editor:
    • Testo semplice: solo testo senza forma.
    • HTML: testo riformato. Si apre una barra degli strumenti HTML sopra la finestra di inserimento.
  • Priorità dell'email
  • Ricevuta di ritorno: al destinatario è richiesto un avviso di ricevimento.
  • Notifica di consegna quando l'email è stata trasmessa al destinatario.
  • Salva i messaggi inviati in: scegli la cartella in cui verrà salvata una copia dell'email.

Nella barra superiore sono disponibili le seguenti azioni:

  • Annulla la redazione di un'email con una richiesta di conferma
  • Invia un'email.
  • Salva un'email nella cartella speciale "bozza"
  • Controllo ortografico, per verificare il testo, con un menù che permette la scelta della lingua.
  • Allegare un file a un'email
  • Firma: aggiunge la firma associata all'identità selezionata.
  • Risposte: aggiungi un template pre-registrato nella sezione Risposte.

hosting

Per saperne di più

Iniziare a utilizzare la soluzione MX Plan

Modifica la password di un indirizzo email MX Plan

Crea filtri per i tuoi indirizzi email

Utilizza i reindirizzamenti email

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).