OVH Guide

CMS: installa manualmente Drupal

Come fai a installare manualmente Drupal?

  • OVH
  • Hosting condiviso
  • Aiuto
  • Installazione
  • CMS
  • Drupal

Parte 1: preparazione all’installazione

Software

Per installare il CMS Drupal sulla tua offerta di hosting condiviso, ti consigliamo di utilizzare un client FTP come FileZilla (gratuito).

[b]Credenziali[/b]

Assicurati di disporre delle credenziali (Nic-handle e password) di accesso al tuo Spazio Cliente OVH.

  • Recupera le credenziali FTP per accedere al tuo hosting Web.

  • Assicurati di avere a disposizione le credenziali per accedere al tuo database SQL. Per recuperare le tue credenziali SQL, consulta questa guida:

Parte 2: recupero dei file sorgente

In genere, il link disponibile ti permette di scaricare l'ultima versione stabile del CMS. Nel nostro esempio, la versione utilizzata è la 7.41. Il file scaricato generalmente è compresso (.zip). Per aprirlo e installarlo è necessario decomprimerlo.

Parte 3: configurazione dei file sull'hosting via FTP

  • Decomprimi la cartella:

Apri la cartella in cui hai scaricato il file compresso.

Clicca con il tasto destro, seleziona Estrai tutto... o Estrai qui e indica la cartella di destinazione dei tuoi file.

Se hai bisogno di aiuto, segui i numerosi tutorial online e scarica uno dei tanti programmi per decomprimere file .zip disponibili su Internet.

La cartella di destinazione si chiamerà Drupal-xxx (xxx spesso è sostituito dal numero della versione).

  • Accedi al tuo hosting Web via FTP

Accedi al tuo hosting e salva i file di Drupal.

Se hai bisogno di aiuto per accedere in FTP alla tua soluzione di hosting condiviso, consulta la guida

  • Trasferisci i tuoi file via FTP

Per salvare i tuoi file sull'FTP, segui questi step.

Step 1

Apri FileZilla.

Nella sezione Sito locale, che contiene l'elenco dei file presenti sul tuo pc, apri la cartella decompressa Drupal-xxx in cui sono presenti i file del tuo CMS. Nella sezione Sito remoto, che corrisponde in questo caso al tuo hosting condiviso OVH, apri la cartella www in cui dovrai salvare tutti i file del CMS. Se questa cartella non esiste, puoi crearla. Per poter effettuare l'installazione dal tuo dominio, i tuoi file devono necessariamente essere salvati nella cartella "www".

Step 2

Una volta che hai aperto le cartelle:

Nella sezione Sito locale trovi i file necessari all'installazione di Drupal.

Selezionali tutti premendo i tasti CTRL+A.

Trascina i tuoi file nella cartella "www" della sezione Sito remoto.

È molto probabile che la cartella "www" non sia vuota. Non è obbligatorio eliminare i file presenti al suo interno.

Step 3

Attendi qualche minuto fino al completo trasferimento dei file sul server FTP remoto.

Al termine dell'operazione, assicurati che tutti i file e le cartelle siano state spostate correttamente.

Step 1 - Installa Drupal

Inserisci il tuo dominio nella barra degli indirizzi del tuo browser. Si apre questa pagina:

Seleziona Standard Install with commonly used features pre-configured. e clicca su Save and continue.

Step 2 - Scegli una lingua

La lingua di installazione predefinita è l'inglese. Per modificarla, clicca su Learn how to install Drupal in other languages, scegli il pacchetto della tua lingua e ricarica la pagina. A questo punto, seleziona "Italian (italiano)" e clicca su Save and continue.

Step 3 - Imposta il database

Recupera le credenziali del tuo database (se hai bisogno di aiuto, consulta la guida).

Inserisci le informazioni del tuo database:

Seleziona MySQL, MariaDB o equivalente.

  • Nome database: il nome scelto al momento della sua creazione nello Spazio Cliente OVH.

  • Nome utente database: uguale al nome del database.

  • Password database: se non l'hai modificata, la password che hai ricevuto per email durante al momento della creazione del tuo database.

  • Clicca poi su OPZIONI AVANZATE".

  • Host database: il nome del server del tuo database, indicato nell'email di installazione o nel tuo Spazio Cliente OVH. Generalmente finisce per .mysql.db.

  • Porta database: lascia vuoto questo campo.

  • Prefisso tabella: utile per realizzare più installazioni di Drupal o altri CMS utilizzando lo stesso database. In questo caso, è necessario inserire un prefisso diverso per ognuna delle installazioni. Nel dubbio, lascia il campo vuoto.

Importante: le credenziali del database non vengono inviate automaticamente durante l'installazione dell'hosting. Per riceverle, attiva il database nel tuo Spazio Cliente OVH. Clicca su Salva e continua per confermare le informazioni di accesso al tuo database.

Step 4 - Progressione dell'installazione

Se hai inserito correttamente le informazioni del tuo database, l'installazione si avvia. Altrimenti, ripeti l'operazione.

  • Attendi il completamento dell'installazione.

Step 5 - Configura sito

Inserisci le informazioni del tuo CMS Drupal.

  • Nome del sito: il nome del tuo dominio.

  • Indirizzo e-mail del sito: l'indirizzo che utilizzerà il tuo sito per inviare i messaggi agli iscritti.

  • Nome utente: il nome dell'account amministratore del tuo sito (nel nostro esempio, admin).

  • Indirizzo e-mail: l'indirizzo che sarà associato al tuo account amministratore.

  • Password: la password del tuo account amministratore.

  • Conferma la password: inserisci di nuovo la tua password.

  • Paese predefinito: scegli il Paese e la lingua del tuo sito.
  • Fuso orario predefinito: inserisci il fuso orario del tuo sito.

  • Seleziona le opzioni Controlla automaticamente gli aggiornamenti disponibili e Ricevi le notifiche per e-mail.

  • Clicca su Salva e continua.

Step 6 - Finalizzazione

Il tuo CMS Drupal è installato! Clicca su Visita il nuovo sito.

Costruisci il tuo sito con il tuo CMS Drupal!

Supporto Drupal

Se hai bisogno di aiuto per utilizzare il tuo CMS, ti consigliamo di consultare i forum dedicati alla soluzione e la pagina del supporto . Il supporto OVH non risponde alle domande relative alla configurazione del tuo CMS. Se hai bisogno di aiuto, consulta la guida disponibile online.

Errori comuni

  • Errore "OVH - Sito in costruzione"

Hai configurato i tuoi file sul tuo server FTP, ma continui a visualizzare la pagina "Sito in construzione" di OVH.

Quando installi il tuo hosting, OVH realizza una pagina di attesa per permetterti di caricare i file del tuo sito.

Se salvi i file nella cartella www ma non elimini il contenuto inserito da OVH, potrebbe verificarsi questo problema.

Per risolverlo, elimina o rinomina il file "index.html" che OVH ha salvato sul tuo hosting.

Se rinomini semplicemente il file, puoi riattivarlo in qualsiasi momento per utilizzarlo come pagina di attesa.

Altre informazioni utili: per essere presi in carico, i file del tuo sito devono trovarsi nella cartella "www".

  • Errore con la versione di PHP

È un errore che riguarda la versione PHP del tuo server.

La causa è semplice: l'ultima versione di PHP non è stata attivata.

Per modificare la versione PHP del tuo hosting coindiviso, consulta la guida Configura PHP sul tuo Hosting Web OVH