Tutorial - Utilizzare FileZilla con il tuo hosting OVHcloud

Consulta qui una guida all'utilizzo del software Filezilla sul tuo hosting condiviso

Ultimo aggiornamento: 13/09/2022

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Obiettivo

FileZilla è un software disponibile gratuitamente su diversi sistemi operativi (Windows, macOS, ecc...). Permette di pubblicare online file o sito Internet accedendo allo spazio FTP del tuo hosting.

Questa guida ti mostra come utilizzare Filezilla con il tuo hosting condiviso.

OVHcloud mette a tua disposizione servizi di cui tu sei responsabile per la configurazione e la gestione. Garantirne quotidianamente il corretto funzionamento è quindi responsabilità dell’utente.

Questa guida ti aiuta a eseguire le operazioni necessarie alla gestione del tuo account. Tuttavia, in caso di difficoltà o dubbi, ti consigliamo di rivolgerti a un provider specializzato o contattare l'amministratore del software. OVHcloud non potrà fornirti alcuna assistenza. Per maggiori informazioni consulta la sezione "Per saperne di più" di questo tutorial.

Prerequisiti

Presentazione dell'interfaccia

hosting

  • La parte superiore incorniciata permette una connessione rapida al tuo hosting inserendo il nome dell'hosting, il nome dell'utente, la password associata e il numero di porta utilizzato.
  • zona 1: dettagli sullo storico delle operazioni, sulla connessione allo spazio FTP, sui trasferimenti di file, sugli errori, ecc. Per saperne di più, consulta la documentazione ufficiale di Filezilla.
  • zona 2: archivia directory/file locali sul tuo computer
  • zona 3: archivia directory/file remoti quando sei connesso al tuo hosting.
  • zona 4: elenco delle directory/file nella directory selezionata in locale sul tuo computer.
  • zona 5: elenco delle directory/file remoti nella directory selezionata sul tuo hosting.
  • zona 6: lista delle operazioni di trasferimento in corso, in attesa o in errore tra il tuo computer e il tuo hosting.

Procedura

Connessione con Filezilla en FTP

hosting

Dalla barra di connessione rapida, completa le informazioni seguendo la tabella:

Informazione Descrizione
Host Indirizzo del server che permette di accedere allo spazio di archiviazione del tuo hosting.

Per gli hosting condivisi, ha generalmente questa forma: ftp.clusterXXX.hosting.ovh.net (i XXX rappresentano il numero di cluster in cui si trova il tuo hosting)
Utente Identificativo che ti permette di accedere allo spazio di storage del tuo hosting.
Password Password associata all'utente.
Porta In genere viene completato automaticamente dal software. Altrimenti, inserisci:

- la porta "21" per una connessione FTP;
- la porta "22" per una connessione SFTP (se attiva). Per maggiori informazioni sul protocollo SFTP, consulta la sezione dedicata di questo tutorial.

Se non ne sei in possesso, accedi allo Spazio Cliente OVHcloud, seleziona il tuo servizio nella sezione "Web Cloud" e clicca su Hosting. Seleziona il nome dell’hosting interessato e clicca sulla scheda FTP - SSH. A questo punto visualizzi le informazioni relative al tuo spazio di storage:

hosting

Alcune offerte OVHcloud non utilizzano la porta 22 per le connessioni SFTP e/o SSH. Utilizza le porte che appaiono nello Spazio Cliente OVHcloud

Una volta che tutto è stato inserito correttamente nel riquadro 1 dell'immagine qui sotto, clicca su Connessione rapida.

hosting

Se la connessione è stata effettuata correttamente, ti informeremo tramite lo stato presente nel riquadro 2 dell'immagine qui sotto. In questo modo è possibile visualizzare le directory/cartelle e file già presenti sul tuo hosting (riquadro 3).

Connessione con Filezilla in SFTP

Lo SFTP (per Secure File Transfer Protocol) è un protocollo simile al FTP. Come SSH, utilizza la porta 22 predefinita invece della porta 21. Se utilizzi un piano di hosting Cloud Web, è necessario utilizzare la porta che appare nel tuo Spazio Cliente OVHcloud. La porta 22 è disattivata in SSH e SFTP per gli hosting Cloud Web.

SFTP è attivabile gratuitamente per tutte le offerte di hosting OVHcloud (tranne le vecchie offerte 60free/demo1g).

Verifica l'attivazione di SFTP

Per prima cosa verifica che l'SFTP sia attivo per il tuo Login FTP.

Accedi allo Spazio Cliente OVHcloud, seleziona il tuo servizio nella sezione "Web Cloud" e clicca su Hosting. Seleziona il nome dell’hosting interessato e clicca sulla scheda FTP - SSH.

Verifica che il protocollo SFTP sia attivo nella tabella in basso.

Attivazione SFTP offerta start

Se non è attivo:

  • Clicca sui tre puntini ... in corrispondenza della tabella e seleziona Modifica.

Attivazione SFTP 1

  • Nella nuova finestra, verifica che sia attiva una delle 2 opzioni seguenti:
    • FTP e SFTP: per attivare solo il protocollo SFTP oltre al protocollo FTP.
    • FTP, SFTP e SSH: per attivare FTP, SFTP e SSH.

Attivazione SFTP 2

  • Clicca su Seguente e poi su Conferma

Avvia la connessione SFTP

hosting

Nella parte superiore di Filezilla e per stabilire la connessione al server remoto (hosting), inserisci questi elementi:

  • Host: ftp.clusterXXX.hosting.ovh.net (ricordati di sostituire gli X con quelli del tuo cluster di hosting)
  • Identificativo: il tuo login FTP
  • Password: la password FTP associata al login
  • Porta: 22

Dopo aver cliccato sul pulsante Connessione rapida, si apre una casella di dialogo (vedi l'immagine qui sotto) per certificare la connessione all'host su cui ti stai per connetterti. Accedendo all'host OVHcloud, seleziona la casella Sempre di fiducia nell'host, aggiungi la chiave alla cache affinché il software non te la richieda più in futuro.

hosting

Errori di connessione

Il messaggio visualizzato qui sotto indica un errore di identificazione durante la connessione in FTP o SFTP all'hosting condiviso:

hosting

Questo tipo di messaggio è generato da un errore nella coppia Login/Password.

Verifica le tue credenziali per assicurarti che non vengano inseriti errori. Se necessario, è possibile modificare la password di accesso FTP dell'hosting direttamente dallo Spazio Cliente OVHcloud.

Per modificare la password FTP sulle offerte condivise, consulta questa guida.

Nel caso sotto riportato, l'errore è generato da un nome host non valido:

hosting

Verifica la configurazione in relazione all'hostname indicato nello Spazio Cliente OVHcloud.

Trasferimento dei file

Per effettuare il trasferimento dei tuoi file in FTP, selezionali e trascina le directory/file dalla finestra di sinistra (computer) alla finestra di destra (hosting) (zone 4 e 5 descritte nella sezione di questo tutorial relativa all'interfaccia di Filezilla).

Seleziona la directory di destinazione nella finestra di destra.

Una volta effettuata questa operazione, i tuoi file si metteranno automaticamente in coda per essere depositati sul server.

hosting

Vista sulla coda di attesa

È disponibile una vista sulla coda di attesa (zona 6 descritta nella sezione di questo tutorial relativa all'interfaccia di Filezilla).

In questa zona trovi:

  • i file in attesa di essere depositati sul server remoto ancora presenti nella coda di attesa;
  • i file per i quali il trasferimento non è andato a buon fine;
  • i file per i quali il trasferimento è stato effettuato sull'hosting remoto.

hosting

Fai click con il tasto destro su uno dei file presenti nella zona 5 (descritta nella sezione di questo tutorial relativa all'interfaccia di Filezilla).

Appare un menu contestuale e ti vengono proposte diverse opzioni:

  • Scarica: scarica il file nella cartella locale aperta.
  • Aggiungere i file alla coda d'attesa: aggiungi il file alla coda di attesa, ti permette ad esempio di rinviare il download dei dati.
  • Mostra/Modifica: ti permette di visualizzare o modificare direttamente un file presente sul tuo hosting. ma è necessario disporre di un software in grado di leggere il file installato sulla tua postazione.
  • Crea una cartella: ti permette di creare una nuova cartella direttamente sull'hosting remoto.
  • Aggiorna: aggiorna la visualizzazione dei dati per visualizzare correttamente i diversi file presenti.
  • Elimina: permette di eliminare il file selezionato.
  • Rinomina: ti permette di rinominare il file selezionato.
  • Copia l'indirizzo(i) negli appunti: ti permette di copiare automaticamente il link diretto al file selezionato. Esempio di URL che può essere generato: ftp://loginftp@ftp.cluster0XX.hosting.ovh.net/www/mondossier1/monfichier.jpg
  • Permessi di file: ti dà la possibilità di modificare i diritti dei file (Chmod)

hosting

Informazioni utili

Diritti di accesso (Chmod) su file e cartelle

Clicca con il tasto destro su uno dei file presenti sul server e seleziona Permessi di file....

È possibile modificare i diritti di accesso (Chmod) dei file e delle cartelle presenti sull'hosting.

In genere, è più facile gestire i diritti Chmod con il valore XXX (composto da 3 cifre che possono variare da 0 a 7). Il gruppo di permessi può quindi passare da 000 (nessun diritto) a 777 (tutti i diritti).

Attenzione: non è consigliato mettere i diritti Chmod 000 sulle cartelle e sui file. Infatti, non sarà più possibile (almeno in FTP) gestire questo elemento (anche in qualità di amministratore FTP).

Lo stesso vale per i diritti Chmod 777 perché, a differenza di Chmod 000, chiunque può agire sulla cartella o sul file, il che presenta una falla di sicurezza conseguente per i tuoi dati ospitati.

Il primo delle tre cifre XXX che definisce il Chmod corrisponde ai diritti del proprietario/amministratore, il secondo ai diritti di gruppo (raramente utilizzato e generalmente uguale a 0) e il terzo ai visitatori del tuo sito sul tuo hosting.

Di default, ti consigliamo di non oltrepassare i diritti Chmod 705 per le cartelle e i diritti Chmod 604 per i file.

Più la cifra è alta, più i permessi sono importanti.

hosting

Inserisci i permessi da assegnare, il valore Chmod verrà automaticamente aggiornato.

Seleziona la casella "Sicurezza nelle sottocartelle".

Ciò comporterà la modifica dei diritti del fascicolo in questione, nonché dei fascicoli e dei file che potrebbero essere presenti in quest'ultimo.

Riapertura del sito

Indipendentemente da un intervento da parte tua, il tuo hosting può essere disattivato in seguito al rilevamento di file malevoli o non autorizzati sul tuo hosting dai nostri sistemi di sicurezza.

In questo caso, è necessario proteggere le soluzioni correggendo le falle di sicurezza indicate nella notifica di blocco ricevuta via email.

Clicca su Server e seleziona Inserisci un ordine personalizzato (questa opzione può anche essere chiamata Inserisci un ordine FTP).

Inserisci questo comando:

SITE CHMOD 705 /

Questo comando non funziona con SFTP.

hosting

Se si ottiene l'errore 550 would not change perms on /. not such file or directory, esegui il comando:

SITE CHMOD 705 .

Per verificare che la riapertura sia effettiva, prova il tuo sito da un browser dopo qualche minuto.

Verifica la visualizzazione dopo massimo 3 ore.
I nostri robot passano almeno 3 ore per verificare i cambiamenti di stato.
A seconda del momento in cui verrà effettuata l'operazione, il ripristino della visualizzazione del sito potrà essere più o meno rapido.
Se il tempo di 3 ore è scaduto e il tuo sito non è ancora online, verifica che l'ordine inserito sia stato completato ripetendo l'operazione.
Se ancora non funziona, contatta il nostro supporto.

Trasferimento di file binari

Per i file di tipo binario, come ad esempio i file di tipo CGI, può essere interessante scegliere il modo in cui il trasferimento sarà effettuato.

Per modificare il tipo di trasferimento, seleziona Trasferimento nel menu principale e poi Tipo di trasferimento.

hosting

Confronto cartelle

hosting

L'opzione di confronto dei file mostra colori nelle zone 4 e 5 (come mostrato nella sezione di questo tutorial relativa all'interfaccia di Filezilla). Questa opzione permette di evidenziare le differenze tra file e cartelle locali e quelle sul server.

Cliccando con il tasto destro sull'icona, puoi cambiare il metodo di confronto. Ti verrà chiesto di attivare o disattivare l'opzione, ma anche di:

  • confrontare la dimensione dei file
  • confrontare l'ora
  • nascondi i file identici.

Significato dei colori:

  • Giallo: il file esiste solo da un lato.
  • Verde: il file è più recente del file non colorato dall'altro lato.
  • Rosso: le dimensioni dei file sono diverse.

Per saperne di più

Di seguito trovi il link alla nostra guida per risolvere gli errori ricorrenti nell'utilizzo di un software FTP.

Più in generale, consulta le nostre guide relative agli hosting condivisi.

Consulta la pagina ufficiale di Filezilla.

Per prestazioni specializzate (referenziamento, sviluppo, ecc...), contatta i partner OVHcloud.

Per usufruire di un supporto per l'utilizzo e la configurazione delle soluzioni OVHcloud, consulta le nostre soluzioni di supporto.

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).