Utilizzare SDK vSphere

Come installare e utilizzare il Software Development Kit di vSphere

Ultimo aggiornamento: 18/11/2020

Obiettivo

Per automatizzare le azioni all’interno della propria infrastruttura è possibile utilizzare il Software Development Kit (SDK) offerto da vSphere.

Questa guida ti mostra come installare e utilizzare questo strumento utilizzando diversi linguaggi.

Procedura

Python

Configura l’ambiente

OS

In questa guida utilizzeremo una VM installata su Debian 9, creata a partire dai template disponibili sul servizio Managed Bare Metal.

Prerequisiti

Installa i seguenti pacchetti:

apt-get install python git python-pip
SDK vSphere

Scarica SDK vSphere utilizzando il comando:

git clone https://github.com/vmware/vsphere-automation-sdk-python.git

Viene creata la directory “/vsphere-automation-sdk-python”. Accedi a questa cartella per eseguire il comando di installazione:

pip install --upgrade --force-reinstall -r requirements.txt --extra-index-url file:///<absolute_path_to_sdk>/lib

Nel nostro esempio, sarà il comando:

pip install --upgrade --force-reinstall -r requirements.txt --extra-index-url file:///root/vsphere-automation-sdk-python/lib

A questo punto SDK è installato ed è possibile utilizzarlo negli script.

Esempio di script

Connessione

Questo primo esempio mostra come testare login e logout al vCenter e verificare che tutto sia correttamente installato:

#!/usr/bin/env python

import time
import atexit
import ssl
from pyVim import connect
from pyVmomi import vim


def vconnect():
    s = ssl.SSLContext(ssl.PROTOCOL_TLSv1)
    s.verify_mode = ssl.CERT_NONE

    service_instance = connect.SmartConnect(host="pcc-149-202-xxx-xxx.ovh.com",
        user="damien",
        pwd="MyPassword",
        sslContext=s)

    atexit.register(connect.Disconnect, service_instance)

print("Connecting....")

time.sleep(2)

print("Disconnecting..")
vconnect()
Visualizza la lista delle VM presenti nel Managed Bare Metal

In questo esempio, recupereremo la lista di tutte le macchine virtuali presenti sul Managed Bare Metal:

#!/usr/bin/env python

import time
import atexit
import ssl
from pyVim import connect
from pyVmomi import vim


def vconnect():
    s = ssl.SSLContext(ssl.PROTOCOL_TLSv1)
    s.verify_mode = ssl.CERT_NONE

    service_instance = connect.SmartConnect(host="pcc-149-202-xxx-xxx.ovh.com",
        user="damien",
        pwd="MyPassword",
        sslContext=s)

    atexit.register(connect.Disconnect, service_instance)

    print("Connecting....")

    time.sleep(2)

    content = service_instance.RetrieveContent()
    container = content.rootFolder
    viewType = [vim.VirtualMachine]
    recursive = True
    containerView = content.viewManager.CreateContainerView(container, viewType, recursive)
    children = containerView.view

    for child in children:
        summary = child.summary
        print(summary.config.name)

    time.sleep(2)
    print("Disconnecting...")
vconnect()

Perl

Configura l’ambiente

OS

In questo esempio utilizziamo una VM installata su Ubuntu 18.04, creata a partire dai template disponibili sul servizio Managed Bare Metal.

Prerequisiti

Installa i seguenti pacchetti:

apt-get install lib32z1 lib32ncurses5 uuid uuid-dev libssl-dev perl-doc libxml-libxml-perl libcrypt-ssleay-perl libsoap-lite-perl libdata-compare-perl libmodule-build-perl libuuid-perl libsocket6-perl libnet-inet6glue-perl libarchive-zip-perl
cpan install Crypt::OpenSSL::RSA UUID::Random Exception::Class Crypt::X509 List::MoreUtils
SDK vSphere

Accedi alla pagina disponibile al link:

https://my.vmware.com/group/vmware/get-download?downloadGroup=VS-PERL-SDK67

Scarica la versione di SDK vSphere compatibile con il sistema operativo utilizzato.

Nel nostro esempio, il file scaricato è "VMware-vSphere-Perl-SDK-6.7.0-8156551.x86_64.tar.gz".

Estrai l’archivio eseguendo il comando

tar –zxvf VMware-vSphere-Perl-SDK-6.7.0-8156551.x86_64.tar.gz

e avvia l’installazione con il comando

cd vmware-vsphere-cli-distrib

A questo punto esegui:

./vmware-install.pl

Leggi e accetta le condizioni contrattuali e clicca su Enter per continuare.

Alla fine dell’operazione verranno installati ulteriori moduli. Clicca su Enter per continuare l’installazione.

Per completare la procedura, scegli la cartella su cui installare SDK (di default è la directory “ /usr/bin”).

Esempio di script

Connessione

Questo primo esempio mostra come testare login e logout al vCenter e verificare che tutto sia correttamente installato:

#!/usr/bin/perl
use strict;

use VMware::VIRuntime;

Opts::set_option('server', 'pcc-149-202-xxx-xxx.ovh.com');
Opts::set_option('username', 'damien');
Opts::set_option('password', 'MyPassword')


print "Connecting \n";

Util::connect();

Util::disconnect();
print "Disconnected \n";
Visualizza la lista delle VM presenti nel Managed Bare Metal

In questo esempio, recupereremo la lista di tutte le macchine virtuali presenti sul Managed Bare Metal:

#!/usr/bin/perl
use strict;
use Data::Dumper;

use VMware::VIRuntime;

Opts::set_option('server', 'pcc-149-202-xxx-xxx.ovh.com');
Opts::set_option('username', 'damien');
Opts::set_option('password', 'MyPassword');


print "Connecting \n";

Util::connect();

my $vm_views =
  Vim::find_entity_views(view_type => 'VirtualMachine',
                       properties => ['name'], );

foreach  my $view ( sort @$vm_views) {     
  print ' - '.$view->{'name'}, "\n";
}

Util::disconnect();
print "Disconnected \n";
Utilizza i samples

In questo esempio utilizzeremo uno script già creato, contenuto nella cartella “vmware-vsphere-cli-distrib/apps/vm/”.

Ecco la lista degli script già disponibili in questa directory:

ls vmware-vsphere-cli-distrib/apps/vm/
guestinfo.pl  sharesmanager.pl  snapshotmanager.pl  vdiskcreate.pl  vmclone.pl  vmcontrol.pl  vmcreate.pl  vminfo.pl  vmmigrate.pl  vmreconfig.pl  vmregister.pl  vmsnapshot.pl  vmtemplate.pl

Creiamo lo Snapshot “test” della VM “Debian1” con il comando:

perl snapshotmanager.pl --server pcc-149-202-xxx-xxx.ovh.com --username damien --password MyPassword --operation create --vmname Debian1 --snapshotname test

Per saperne di più

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).