Documentazione OVH

Rimuovere un server host

Scopri come rimuovere un server host da un’infrastruttura Private Cloud

Ultimo aggiornamento: 05/12/2018

Obiettivo

In alcuni casi eliminare un server host può risultare utile, ad esempio per restituire un host di spare inutilizzato o per passare a una gamma superiore.

Questa guida ti mostra come rimuovere in modo sicuro un server host da un’infrastruttura Private Cloud.

Prerequisiti

  • Disporre di una soluzione Private Cloud
  • Avere accesso all’interfaccia di gestione vSphere

Procedura

La rimozione di un server host si svolge in due step: l’attivazione della modalità manutenzione di questa risorsa e successivamente la rimozione della stessa.

Attiva la modalità manutenzione

Una volta effettuata la connessione a vSphere, accedi all’inventario dei tuoi server host e cluster. Seleziona il server host interessato con un semplice click con il tasto destro del mouse e poi scegli Maintenance Mode e Enter Maintenance Mode. Nel caso in cui siano presenti macchine virtuali (VM) in funzione su questo server host, saranno automaticamente salvate su un altro server all’interno del tuo cluster (modalità HA e DRS attivate).

Attivazione della modalità manutenzione

Nella finestra di dialogo, conferma il passaggio in modalità manutenzione cliccando su OK.

Conferma della modalità manutenzione

Puoi seguire lo stato di avanzamento dell’operazione nell’area Recent Tasks.

Controllo della modalità Maintenance

Rimuovi il server host

Una volta che il server è in modalità manutenzione, fai un click con il tasto destro del mouse e seleziona OVH Private Cloud, poi clicca su Remove OVH Host.

Rimuovere l’host

Nella nuova finestra, conferma la rimozione cliccando su Next.

Conferma della rimozione

La richiesta di rimozione è adesso in fase di elaborazione.

Convalida della rimozione

Puoi seguire lo stato di avanzamento della rimozione del server host nell’area Recent Tasks.

Controllo dell’attività di rimozione

Il server host verrà rimosso entro pochi minuti e non sarà più visibile.

Se si aggiungono directory o file che non erano inizialmente presenti nello storage locale del server, la rimozione non sarà possibile a causa di un errore. Soltanto le directory di base e i file vSwap consentono di eseguire questa operazione.

Per saperne di più

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://www.ovh.it/community/.


Potrebbero interessarti anche...