Aumenta la dimensione di un disco aggiuntivo

Come aumentare la dimensione di un volume aggiuntivo e aumentare la sua partizione principale

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 29/03/2022

Obiettivo

Se hai raggiunto la capacità massima del tuo disco aggiuntivo, aggiungi spazio di storage aumentandone la dimensione.

Questa guida ti mostra come aumentare la dimensione di un disco aggiuntivo e come estendere di conseguenza la partizione principale.

Prerequisiti

  • Aver creato un’istanza Public Cloud nel tuo progetto Public Cloud.
  • Disporre di un disco aggiuntivo creato nel tuo progetto.
  • Avere accesso allo Spazio Cliente OVHcloud.
  • Avere accesso amministrativo (root) alla tua istanza via SSH (Linux) o RDP (Windows).

Procedura

Per gli step successivi, è necessario aver già configurato un disco aggiuntivo in base alle intrusioni della nostra guida.

Modifica la dimensione del disco

Accedi allo Spazio Cliente OVHcloud e apri il tuo progetto Public Cloud. Clicca su Block Storage nel menu a sinistra.

Se il volume è associato a un'istanza Windows, clicca sul pulsante ... a destra del volume corrispondente e seleziona Scollega dall'istanza.

Clicca sui tre puntini ... in corrispondenza del volume interessato e seleziona Modifica.

dashboard

Nella nuova finestra, indica la nuova dimensione del volume e clicca su Modifica il volume.

dashboard

Prima di continuare, assicurati che il volume sia associato all'istanza. In caso contrario, clicca sui tre puntini ... nella riga del volume e seleziona Associa all'istanza.

Estendi la partizione (istanza Linux)

Apri una connessione SSH alla tua istanza per adattare la partizione al disco ridimensionato.

Per prima cosa, esegui il mount del disco utilizzando questo comando:

admin@server:~$ sudo umount /mnt/disk

Ricrea la partizione:

admin@server:~$ sudo fdisk /dev/vdb
Welcome to fdisk (util-linux 2.25.2).
Changes will remain in memory only, until you decide to write them.
Be careful before using the write command
Command (m for help): d

Selected partition 1
Partition 1 has been deleted.
Command (m for help): n

Partition type
p primary (0 primary, 0 extended, 4 free)
e extended (container for logical partitions)
Select (default p):
Using default response p.
Partition number (1-4, default 1):
First sector (2048-146800639, default 2048):
Last sector, +sectors or +size{K,M,G,T,P} (2048-146800639, default 146800639):

Created a new partition 1 of type 'Linux' and of size 70 GiB.
Command (m for help): w

The partition table has been altered.
Calling ioctl() to re-read partition table.
Syncing disks.

Verifica la partizione:

admin@server:~$ sudo e2fsck -f /dev/vdb1

e2fsck 1.42.12 (29-Aug-2014)
Pass 1: Checking inodes, blocks, and sizes
Pass 2: Checking directory structure
Pass 3: Checking directory connectivity
Pass 4: Checking reference counts
Pass 5: Checking group summary information
/dev/vdb: 12/3276800 files (0.0% non-contiguous), 251700/13107200 blocks
admin@server:~$ sudo resize2fs /dev/vdb1

resize2fs 1.42.12 (29-Aug-2014)
Resizing the filesystem on /dev/vdb to 18350080 (4k) blocks.
The filesystem on /dev/vdb is now 18350080 (4k) blocks long.

Salva e verifica il disco:

admin@server:~$ sudo mount /dev/vdb1 /mnt/disk/
admin@server:~$ df -h
Filesystem Size Used Avail Use% Mounted on
/dev/vda1 9.8G 840M 8.6G 9% /
udev 10M 0 10M 0% /dev
tmpfs 393M 5.2M 388M 2% /run
tmpfs 982M 0 982M 0% /dev/shm
tmpfs 5.0M 0 5.0M 0% /run/lock
tmpfs 982M 0 982M 0% /sys/fs/cgroup
/dev/vdb1 69G 52M 66G 1% /mnt/disk

Estendi la partizione (istanza Windows)

Installa una connessione RDP (Remote Desktop) sulla tua istanza Windows.

Una volta connesso, clicca con il tasto destro sul pulsante Inizia e apri la Gestione dei dischi.

windows

Il disco esteso mostra la capacità aggiuntiva sotto forma di spazio non allocato.

windows

Clicca con il tasto destro sul volume e seleziona Estendi il volume nel menu contestuale.

windows

Nell'assistente all'estensione del volume, clicca su Avanti per continuare.

È possibile modificare lo spazio disco in questo step per aggiungere una capacità inferiore alla totalità della partizione.

Clicca su Avanti.

windows

Clicca su Terminare per completare il processo.

Il volume ridimensionato include lo spazio disco aggiuntivo.

windows

Per saperne di più

Crea e configura un disco aggiuntivo sulla tua istanza

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).