Gestire le istanze Public Cloud

Come gestire le istanze Public Cloud dallo Spazio Cliente OVHcloud

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 22/03/2022

Obiettivo

Le istanze Public Cloud possono essere gestite direttamente dallo Spazio Cliente.

Questa guida ti mostra le operazioni disponibili nello Spazio Cliente OVHcloud per un'istanza Public Cloud.

Prerequisiti

Procedura

Accedi allo Spazio Cliente OVHcloud e apri il tuo progetto Public Cloud.

Utilizza l'interfaccia di gestione delle istanze

Clicca sulle Instances nel menu a sinistra.

public-cloud

In questa pagina sono elencate tutte le tue istanze Public Cloud e alcune delle loro proprietà:

  • l'ID dell'istanza, necessario per alcune chiamate API;
  • localizzazione del datacenter, cioè la regione dell'istanza;
  • il modello dell'istanza;
  • l'immagine, cioè il sistema operativo installato sull'istanza;
  • indirizzo IPv4 dell'istanza
  • i volumi (dischi) aggiuntivi attualmente associati all'istanza;
  • lo stato dell'istanza, che indica se è allo stato Attivato.

Opzioni di gestione sul pannello di controllo dell'istanza

Nella pagina di gestione delle istanze, clicca sul nome dell'istanza.

Seleziona l'opzione scelta nel riquadro di sinistra "Gestione".

public-cloud

Queste azioni sono disponibili anche sulla pagina di gestione delle istanze se cliccate sul pulsante ... nella tabella.

Modifica la configurazione dell’istanza

Clicca su Modifica.

Visualizzi una nuova pagina con una versione modificata delle opzioni di creazione dell'istanza, in cui puoi modificare questi elementi:

  • Modifica il nome: per facilitare l'identificazione, assegna un nome all'istanza.
  • Modifica l'immagine: è possibile scegliere un altro sistema operativo per l'istanza (ricordati che la reinstallazione di un'istanza comporta la cancellazione di tutti i dati).
  • Modifica il modello: è possibile modificare il modello di istanza Per maggiori informazioni sulle opzioni, consulta questa guida.
  • Modifica il periodo di fatturazione: è possibile modificare il periodo di fatturazione dell'istanza da una fatturazione oraria a mensile. Per maggiori informazioni, consulta questa guida.

Crea un backup di un'istanza

Clicca su Crea un backup.

Per maggiori informazioni, consulta la guida Salva un'istanza.

Crea un backup automatico di un'istanza

Clicca su Crea un backup automatizzato.

Per maggiori informazioni, consulta la guida Salva un'istanza.

Sospendi un'istanza

Clicca su Arrestare.

L'azione sospenderà l'istanza. Per maggiori informazioni, consulta la nostra guida Sospendi o metti in pausa un’istanza.

Clicca su Avvia per riattivare l'istanza.

Utilizza la modalità Rescue

Clicca su Riavvia in modalità Rescue.

Questa operazione attiverà la modalità Rescue dell'istanza. Per maggiori informazioni, consulta la guida Riavvia la tua istanza in Rescue mode.

Riavvia l’istanza

  • Clicca su Riavvia a caldo (soft) per effettuare un riavvio a livello software.
  • Clicca su Riavvia a freddo (hard) per avviare un riavvio a livello hardware.

Conferma la richiesta di riavvio nella nuova finestra.

Sospendere (shelve) un'istanza

Clicca su Sospendere.

Questa azione posizionerà l'istanza nello stato "shelved", visualizzato come Suspended. Per maggiori informazioni sui diversi stati di sospensione dell'istanza, consulta la guida Sospendi o metti in pausa un’istanza.

Clicca su Riattiva per ripristinare lo stato Attivato dell'istanza.

Reinstalla l’istanza

Clicca su Reinstalla.

Questa azione reinstallerà l'istanza con lo stesso sistema operativo, a condizione che l'immagine sia sempre supportata.

Ti ricordiamo che la reinstallazione elimina tutti i dati archiviati sulla tua istanza.

Elimina l’istanza

Clicca su Elimina.

Questa azione comporta la cancellazione definitiva dell'istanza e di tutti i suoi dati.

Nella nuova finestra, conferma l'operazione.

Accedi alla console VNC

Clicca sulle Instances nel menu a sinistra. Nella pagina di gestione delle istanze, clicca sul nome dell'istanza nella tabella.

Clicca sulla scheda Console VNC.

public-cloud

La console VNC fornisce un accesso diretto all'istanza. Per il corretto funzionamento dell'accesso, è necessario configurare un nome utente e una password sull'istanza.

Per maggiori informazioni, consulta la nostra guida Creare e connettersi a un’istanza Public Cloud a essa.

Per saperne di più

Creare e connettersi a un’istanza Public Cloud

Presentazione di Horizon

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).