OVH Guide

Configura un IP Failover permanente

Configura un IP Failover permanente

- Configurazione IP Failover permanente

Per non configurare il tuo IP Failover ogni volta che riavvi il tuo server, puoi impostarlo come permenente.

Questa guida ti mostra come eseguire questa operazione.

Requisiti necessari

  • Possedere un'istanza Public Cloud
  • Aver importato un IP Failover verso il progetto Public Cloud
  • Essere connesso all'istanza via SSH

Su Debian/Ubuntu

  • Modifica il file di configurazione utilizzando questi parametri:
vi /etc/network/interfaces
  • Alla fine del file, aggiungi:
auto ethX:Y
iface ethX:Y inet static
address xxx.xxx.xxx.xxx
netmask 255.255.255.255
broadcast xxx.xxx.xxx.xxx
Parametri Valori
X numero dell'interfaccia principale (in genere eth0)
xxx.xxx.xxx.xxx IP Failover da configurare
Y numero dell'alias (parti da 0, poi 1, ecc... in base al numero di IP da configurare)

Se devi aggiungere più IP, utilizza sempre gli stessi parametri incrementando il valore di Y (numero dell'alias). Riavvia i servizi di rete utilizzando il comando:

service networking restart

Su CentOS/Fedora

  • Modifica il file di configurazione utilizzando questi parametri:
vi /etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-ethX:Y
Parametri Valori
X numero dell'interfaccia principale (in genere eth0)
Y numero dell'alias (parti da 0, poi 1, ecc... in base al numero di IP da configurare)
  • Aggiungi nel file:
DEVICE="ethX:Y"
BOOTPROTO=static
IPADDR="xxx.xxx.xxx.xxx"
NETMASK="255.255.255.255"
BROADCAST="xxx.xxx.xxx.xxx"
ONBOOT=yes
  • Riavvia i servizi di rete utilizzando il comando:
ifup ethX:Y

Su Windows

Con Windows non è possibile configurare automaticamente un indirizzo IP Failover in aggiunta alla configurazione dell'indirizzo IP principale in DHCP. Per farlo, è necessario riconfigurare manualmente la tua scheda di rete utilizzando un IP statico.

  • Per visualizzare le informazioni relative alla configurazione di rete utilizza il comando "ipconfig":

  • Accedi al Pannello di controllo e poi al Centro connessioni di rete e condivisione:

]Modifica le impostazioni della scheda:

  • Clicca su "Prorietà":

  • Accedi alla configurazione del protocollo TCP/IPv4

  • Inserisci manualmente la configurazione utilizzando i parametri ottenuti con il comando ipconfig e poi clicca su "Avanzate:

  • Aggiungi il tuo IP Failover in questo modo:

Ritorna all'indice delle guide Cloud