Documentazione OVH

Creare un’istanza GPU

Scopri come creare un’istanza GPU con Linux o Windows

Ultimo aggiornamento 06/12/2019

Obiettivo

Le istanze GPU sono tecnicamente simili alle istanze della gamma 2017, con la differenza che dispongono di una scheda grafica (Graphic Processing Unit o GPU). La tecnologia utilizzata (pci_passthrough) permette al sistema operativo dell’istanza di controllare la GPU esattamente come su una macchina fisica.

Le GPU proposte da OVHcloud sono NVIDIA Tesla V100.

Per il momento, le istanze GPU sono disponibili soltanto nei datacenter di GRA3, GRA5, GRA7 e BHS3. Per poter utilizzare queste istanze, probabilmente sarà necessario creare un nuovo progetto selezionando la nuova gamma 2017. Per maggiori informazioni clicca qui

Questa guida ti mostra come creare un’istanza GPU con Linux o Windows.

Prerequisiti

  • Aver creato un progetto Public Cloud con accesso alle Region in cui sono disponibili le istanze GPU (GRA3, GRA5, GRA7 e BHS3)

Procedura

Di seguito troverai le informazioni necessarie per creare un’istanza GPU utilizzando Linux o Windows. Ricordati che non è possibile modificare il sistema operativo dell’istanza da Linux a Windows o viceversa. Pertanto, assicurati di creare l’istanza con il sistema operativo corretto, di default.

Linux

Tutte le immagini proposte da OVHcloud sono compatibili con le istanze GPU.

Se preferisci non compilare manualmente il modulo del kernel, ti consigliamo di utilizzare una distribuzione ufficialmente supportata da Nvidia e per la quale esistono dei driver pronti all’uso: https://developer.nvidia.com/cuda-downloads

Una volta connesso allo Spazio Cliente OVHcloud, accedi al tuo progetto Public Cloud, clicca su Crea un’istanza e seleziona un’istanza GPU:

/public-cloud

Quindi, seleziona il sistema operativo Linux da utilizzare:

/public-cloud

L’istanza si avvierà nel giro di pochi secondi, dopodiché potrai effettuare la connessione e verificare la presenza della scheda grafica:

lspci | grep -i nvidia
00:05.0 3D controller: NVIDIA Corporation GV100GL [Tesla V100 PCIe 16GB] (rev a1)

Poiché la scheda grafica è presente ma non ancora utilizzabile è necessario installare il driver NVIDIA. Puoi consultare la lista dei pacchetti disponibili cliccando su questo link.

Successivamente, inserisci i seguenti comandi:

wget URL_of_packet_to_download
sudo dpkg -i cuda-repo-XXXX-XXXXXX
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get install cuda
sudo reboot

Il comando Linux può variare in base alla distribuzione utilizzata. In caso di dubbi, consulta la documentazione ufficiale della tua versione Linux.

Una volta riavviata l’istanza, la scheda grafica compare all’interno del programma NVIDIA:

nvidia-smi
Fri Dec  6 12:32:25 2019       
+-----------------------------------------------------------------------------+
| NVIDIA-SMI 418.67       Driver Version: 418.67       CUDA Version: 10.1     |
|-------------------------------+----------------------+----------------------+
| GPU  Name        Persistence-M| Bus-Id        Disp.A | Volatile Uncorr. ECC |
| Fan  Temp  Perf  Pwr:Usage/Cap|         Memory-Usage | GPU-Util  Compute M. |
|===============================+======================+======================|
|   0  Tesla V100-PCIE...  On   | 00000000:00:05.0 Off |                    0 |
| N/A   26C    P0    35W / 250W |      0MiB / 16130MiB |      5%      Default |
+-------------------------------+----------------------+----------------------+

+-----------------------------------------------------------------------------+
| Processes:                                                       GPU Memory |
|  GPU       PID   Type   Process name                             Usage      |
|=============================================================================|
|  No running processes found                                                 |
+-----------------------------------------------------------------------------+

Da questo momento l’istanza GPU è pienamente operativa e pronta per essere utilizzata.

Windows

A causa di alcune incompatibilità tra il driver Nvidia e la soluzione di virtualizzazione KVM/pci_passthrough, le immagini Windows standard non funzionano. OVHcloud fornisce immagini speciali, basate su un BIOS virtuale UEFI, che permettono al driver di funzionare correttamente (valide solo per le istanze G1, G2 e G3 - gamma 2017 e meno recenti)

Una volta connesso allo Spazio Cliente OVHcloud, accedi al tuo progetto Public Cloud, clicca su Crea un’istanza e seleziona un’istanza GPU:

/public-cloud

Quindi seleziona il sistema operativo Windows da utilizzare:

/public-cloud

Dopo aver avviato l’istanza GPU, è necessario installare il driver NVIDIA dal sito ufficiale.

Avvia un’istanza utilizzando uno dei flavor GPU (t1-45, t1-90, t1-180...). L’istanza si avvierà nel giro di pochi minuti.

Non ti resta che installare il driver necessario, che successivamente comparirà qui:

/public-cloud

/public-cloud

Per saperne di più

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.