OVH Guide

Crea/ripristina il tuo server virtuale da un backup

Crea/ripristina il tuo server virtuale da un backup

- snapshot ripristinare clonare

Riprortare la tua istanza a stato precedente utilizzando un backup è necessario, ad esempio, se hai effettuato una modifica scorretta sulla sua configurazione o semplicemente per crearne una nuova. La duplicazione dell'istanza, infatti, è utile anche per la ripartizione del carico o per l'high availability.

Questa guida ti mostra come utilizzare i tuoi backup per creare, duplicare o ripristinare le tue istanze.

Descrizione

  • Il backup di un'istanza Public Cloud
  • Un server virtuale già creato

  • Accedi allo Spazio Cliente Public Cloud OVH
  • Clicca sul tab "Backup"

  • Clicca sull'icona "Crea un Cloud server con questo backup" a destra del backup da ripristinare
  • Si apre questa finestra:

  • Personalizza il nome del VPS, se necessario
  • Scegli il tuo modello

Attenzione!

Attualmente, dallo Spazio Cliente OVH, è possibile eseguire il ripristino solo nel datacenter in cui si trova il backup. Per trasferire il backup in un altro datacenter, è necessario utilizzare l'API OpenStack.

  • Scegli la tua chiave SSH
  • Scegli la modalità di fatturazione
  • Clicca su "Avvia adesso"
  • Il tuo server virtuale è disponibile dopo qualche secondo

  • Accedi allo Spazio Cliente Public Cloud OVH
  • Clicca sulla freccia e, nel menu, seleziona "Modifica":

  • Si apre questa finestra:

  • Personalizza il nome del tuo server
  • Scegli il modello (caratteristiche uguali o superiori alla macchina virtuale di partenza)
  • Clicca sulle distribuzioni
  • Visualizzi i backup che puoi utilizzare:

  • Clicca su "I tuoi backup (Snapshot)":

  • Seleziona i backup da ripristinare
  • Scegli la modalità di pagamento
  • Clicca su "Applica le modifiche"
  • Il tuo server virtuale è disponibile dopo qualche secondo

La tua istanza non conserverà i dati generati dopo la creazione di questo backup.

Ritorna all'indice delle guide Cloud