Gestisci le tue istanze Public Cloud tramite Horizon

Come gestire le tue istanze attraverso l'interfaccia Horizon

Questa traduzione è stata generata automaticamente dal nostro partner SYSTRAN. I contenuti potrebbero presentare imprecisioni, ad esempio la nomenclatura dei pulsanti o alcuni dettagli tecnici. In caso di dubbi consigliamo di fare riferimento alla versione inglese o francese della guida. Per aiutarci a migliorare questa traduzione, utilizza il pulsante "Modifica" di questa pagina.

Ultimo aggiornamento: 03/02/2022

Obiettivo

Oltre allo Spazio Cliente OVHcloud, è possibile gestire anche i progetti Public Cloud OVHcloud dall'interfaccia Horizon. Da questa interfaccia è possibile visualizzare tutti i progetti di infrastruttura (istanze, backup, dischi, chiavi SSH, ecc…) e storage (inclusa la lista dei container).

Questa guida ti mostra come gestire le tue istanze Public Cloud tramite l'interfaccia Horizon.

Prerequisiti

Procedura

Accedi all'interfaccia di gestione dell'istanza

Per prima cosa accedi all'interfaccia Horizon.

Diversamente dallo Spazio Cliente OVHcloud, Horizon separa i tuoi servizi in base alla localizzazione. Puoi scegliere la regione dal menu in alto a sinistra:

public-cloud

Clicca sul menu Compute a sinistra e seleziona Instances.

L’interfaccia mostra la tua infrastruttura e diverse informazioni relative all’istanza:

  • modello dell'istanza (Flavor)
  • nome, stato di alimentazione (Power State) e tempo trascorso dalla sua creazione (Time since created)
  • l'indirizzo IPv4 e IPV6 della tua istanza
  • la sua rete privata associata e il suo indirizzo IPv4 privato
  • stato (Status)
  • l'immagine utilizzata per l'installazione dell'istanza (se applicabile)

public-cloud

Launch Instance

Questa opzione permette di creare un'istanza. Per maggiori informazioni, consulta questa guida.

Delete Instances

Questa opzione ti permette di eliminare diverse istanze allo stesso tempo, basta selezionare la casella a sinistra del nome dell'istanza.

More Actions

Questo menu ti permette di eseguire queste operazioni su una o più istanze. Per prima cosa, seleziona la casella a sinistra del nome dell'istanza:

  • Start Instances: questa opzione permette di riavviare una o più istanze in stato shutoff o off.
  • Shut Off Instances: questa opzione permette di sospendere una o più istanze.
  • Soft Reboot Instance: questa opzione ti permette di eseguire un reavvio software su una o più istanze.

Create Snapshot: Questa opzione permette di creare uno Snapshot (istantaneo) dell'istanza. Per maggiori informazioni, consulta questa guida.

Modifica un'istanza

Nell'interfaccia di gestione dell'istanza, seleziona l'opzione che preferisci nel menu a tendina.

public-cloud

  • Attach Interface: questa opzione permette di aggiungere una o più interfacce private alla tua istanza tramite la VLAN. Per maggiori informazioni, consulta questa sezione della guida.
  • Detach Interface: questa opzione permette di eliminare un'interfaccia associata a un'istanza. Per maggiori informazioni, consulta questa sezione della guida.
  • Edit Instance: questa opzione permette di modificare il nome dell'istanza e i gruppi di sicurezza.

Le opzioni in rosso indicano la possibilità di perdita di dati durante il processo. Prima di apportare modifiche all'istanza, assicurati di disporre sempre di un backup dei dati.

Ridimensionare un'istanza

Con il Public Cloud, puoi aumentare le risorse della tua istanza in modo semplice e veloce.

Per i modelli classici è possibile solo il ridimensionamento verso un modello superiore. Questa operazione comporta anche l'interruzione dell'istanza durante l'operazione.

Le istanze di tipo flex permettono il ridimensionamento verso i modelli superiori o inferiori grazie a una dimensione di disco unica.

Seleziona Resize Instance nel menu a tendina dell'istanza pertinente.

Resize instance

  • Scelta del template (Flavor Choice): questa sezione indica il template attuale (old flavor) e ti permette di selezionare un nuovo template (new flavor) per la risorsa dell'istanza.

public-cloud

  • Dettagli del template (Flavor Details). In questa sezione vengono mostrate le risorse associate al template scelto.
  • Limiti del Progetto (Project Limits). Visualizza qui le risorse occupate rispetto alle risorse totali assegnate al progetto.

Ti ricordiamo che è possibile ridimensionare un'istanza solo da un modello Linux a un altro modello Linux e da un modello Windows a un altro modello Windows.

  • Opzioni avanzate (Advanced Options). Questa sezione permette di gestire il partizionamento del disco (Disk Partition) e del gruppo di server (Server Group).

public-cloud

Una volta terminata la configurazione, clicca su Resize.

Ridimensionamento del disco con Windows

Attenzione: durante un ridimensionamento di un’istanza Windows, la dimensione della partizione non è automaticamente aggiornata, sarà quindi necessario estenderla utilizzando il disk manager:

Fai click con il tasto destro sul menu Start e avvia la gestione del disco cliccando su Gestione disco.

public-cloud

Clicca con il tasto destro sulla partizione principale e poi su Estendi volume.

public-cloud

Clicca su Avanti per accedere al Estensione guidata volume. Scegli le risorse del disco da estendere e clicca su Avanti.

public-cloud

Clicca su Fine per confermare la tua scelta.

public-cloud

La nuova dimensione del disco verrà visualizzata dal gestore del disco.

public-cloud

Reinstalla un’istanza

Questa opzione permette di riconfigurare l'istanza su un nuovo database o semplicemente di cambiare il sistema operativo.

Questa operazione comporta l'eliminazione dei dati dell'istanza.

Seleziona Rebuild Instance nel menu a tendina dell'istanza.

public-cloud

Seleziona l'immagine per la ricostruzione.
Seleziona il tipo di partizione ("Automatica" o "Manuale"). Questo è facoltativo.
Infine clicca su Rebuild Instance. Questa operazione potrebbe richiedere qualche minuto.

Sospendi o metti in pausa un'istanza (Shelve or pause an instance)

Per sapere come sospendere o mettere in pausa un'istanza, clicca qui per consultare la guida specifica a questo metodo.

Accedi alla console dell'istanza

In caso di perdita dell'accesso all'istanza a causa di una configurazione scorretta o di un blocco del servizio SSH, è possibile riconfigurare l'istanza utilizzando la console VNC.

Puoi accedere direttamente alla tua istanza tramite la console VNC. Per contro, è necessario configurare una password per l'utente root. Per maggiori informazioni, consulta questa guida. La console VNC può essere utilizzata anche come primo approccio in caso di malfunzionamento, per diagnosticare grazie all'analisi della fase di avvio dell'istanza.

Nel menu a tendina corrispondente all'istanza, seleziona Console.

public-cloud

A questo punto visualizzi la console dell'istanza.

Se la console non risponde ai record di tastiera, clicca sulla barra dello stato. Per uscire dalla modalità a schermo pieno, clicca sul pulsante in ritorno dal browser.

Console dell'istanza

public-cloud

Riavvia un'istanza

Per riavviare un'istanza esistono due metodi:

  • Riavvio a caldo (software) (Soft Reboot Instance)
  • Riavvio a freddo (hardware) (Hard Reboot Instance)

Nel menu a tendina corrispondente all'istanza, seleziona Soft Reboot Instance o Hard Reboot Instance.

public-cloud

Nella nuova finestra, conferma la tua richiesta.

Elimina un'istanza

Se non hai più bisogno di una delle tue istanze, puoi eliminarla in qualsiasi momento.

I dati presenti sull'istanza verranno eliminati. Se vuoi conservare i dati e riavviare un'istanza identica in seguito, crea un backup di questa istanza.

Nel menu a tendina corrispondente all'istanza, seleziona Delete Instance.

public-cloud

Clicca su Confirm per avviare il processo.

Una volta eliminata, l'istanza non sarà più fatturata e non sarà più in grado di recuperarla.

Per saperne di più

Contatta la nostra Community di utenti all’indirizzo https://community.ovh.com/en/.


Questa documentazione ti è stata utile?

Prima di inviare la valutazione, proponici dei suggerimenti per migliorare la documentazione.

Immagini, contenuti, struttura... Spiegaci perché, così possiamo migliorarla insieme!

Le richieste di assistenza non sono gestite con questo form. Se ti serve supporto, utilizza il form "Crea un ticket" .

Grazie per averci inviato il tuo feedback.


Potrebbero interessarti anche...

OVHcloud Community

Accedi al tuo spazio nella Community Fai domande, cerca informazioni, pubblica contenuti e interagisci con gli altri membri della Community OVHcloud

Discuss with the OVHcloud community

Conformemente alla Direttiva 2006/112/CE e successive modifiche, a partire dal 01/01/2015 i prezzi IVA inclusa possono variare in base al Paese di residenza del cliente
(i prezzi IVA inclusa pubblicati includono di default l'aliquota IVA attualmente in vigore in Italia).